News internazionali

Qui una una rassegna di articoli, notizie, fatti, commenti e opinioni tratti dalla stampa internazionale sui temi legati a cibo, città e sistemi alimentari sostenibili.

alexander-gamanyuk-wysc5ILTCqE-unsplash

Questa settimana focus su Covid 19 e le implicazioni per il sistema alimentare

The COVID-19 Crisis and Food Systems: addressing threats, creating opportunities GAIN – Global Alliance for improved Nutrition, 23/03/2020

La diffusione del Covid-19 è destinata a cambiare il modo con cui concepiamo l’economia, la società e la politica. I governi dovranno rispondere con decisione alle emergenti criticità economiche che potrebbero determinare cambiamenti nella domanda di cibo sano e nutriente, con sempre più persone orientate verso alimenti poco salutari e a basso costo.  L’autrice propone la sua visione sulle principali sfide e opportunità determinate dal Covid-19 in tema di accesso al cibo.


The EU must seize this chance to deliver a fairer and more sustainable food system
Euronews, 17/03/2020

La diffusione del Covid-19 ha posto in essere nuove sfide, ma ha messo in evidenza anche nuove opportunità per far fronte ad altre esigenze, che l’Unione europea dovrebbe cogliere per realizzare un sistema alimentare più equo e sostenibile. La crisi ambientale e climatica richiede un approccio nuovo, più equo e sostenibile ai sistemi alimentari, e la strategia Farm to Fork messa in campo dalla Commissione europea dovrà stabilire nuovi ambiziosi obiettivi in linea con l’agenda europea sui cambiamenti climatici, la tutela dell’ambiente e la salvaguardia della biodiversità.

How to minimize the impact of Coronavirus on food securityWorld Food Programme Insight, 14/03/2020

L’autrice, esperta del World Food Programme, sottolinea come un rallentamento dell’economia possa danneggiare le catene di approvvigionamento alimentare, aggravando l’insicurezza alimentare e le condizioni di salute nei paesi più poveri. Suggerisce quindi alcune proposte per limitare l’impatto sulla sicurezza alimentare dell’attuale crisi: sottrarsi al protezionismo, monitorare i prezzi e sostenere i soggetti vulnerabili attraverso reti di sicurezza sociale.

As COVID-19 spreads, no major concern for global food security yet IFPRI, 10/03/2020

In base ad una recente analisi condotta dall’International Food Policy Research Institute (IFPRI), gli impatti economici derivanti dalla diffusione del Covid-19 ad oggi non sembrano tali da rappresentare un rischio per la sicurezza alimentare globale. Per sventare questo scenario, i ricercatori suggeriscono alcune azioni che i governi dovranno intraprendere per garantire il buon funzionamento dei sistemi alimentari globali.

julian-hanslmaier-bWg-BeVJPG4-unsplash

Why our food systems must be transformed – openDemocracy, 1/03/2020

Attualmente metà della produzione alimentare mondiale è insostenibile dal punto di vista ambientale. Oggi il settore agricolo è il principale responsabile delle emissioni di gas serra di origine antropogenica, e la sempre più veloce espansione di territori agricoli ha determinato danni enormi agli ecosistemi ed alla biodiversità. Senza dimenticare che di tutto il cibo prodotto a livello globale, circa un terzo viene perso o sprecato nel passaggio dal campo alla tavola. Come riuscire dunque a nutrire una popolazione crescente entro i limiti naturali del pianeta? Gli autori dell’articolo suggeriscono dunque alcune soluzioni al problema.

Inequity in Food Systems Drives Both Hunger and Obesity – Hopkins Bloomberg Public Health, 13/02/2020

L’obesità è oggi una delle principali piaghe a cui la società moderna si trova a far fronte. Assieme alla fame nel mondo, costituisce in realtà lo specchio di un sistema alimentare in profonda crisi, per come il cibo viene prodotto, distribuito e consumato. L’autrice propone dunque cinque misure da adottare per rendere il sistema alimentare più equo e sostenibile.

The hands that feed us – Nature Food, 18/02/2020

Oggi un terzo della forza lavoro globale è impiegata in agricoltura. Tra questi vi sono molte donne, il cui ruolo è spesso sottovalutato, e molti bambini. Senza contare che l’agricoltura è uno tra i settori maggiormente sensibili al tema del caporalato. Con i progressi nell’ambito delle tecnologie digitali, l’intero comparto è destinato ad aumenterare il proprio livello di competitività e di giustizia. In questo articolo pubblicato sulla rivista Nature Food, gli autori sostengono come la trasformazione digitale del sistema alimentare debba passare necessariamente per un miglioramento dello stato di benessere di tutti coloro che lavorano nel settore agroalimentare.

Opinion: Why reshaping trade policies is essential for sustainable food systems, healthy diets – Devex, 14/02/2020

Il commercio globale di prodotti alimentari raopresenta oggi una delle principali componenti per garantire la sicurezza alimentare di un Paese, in particolare nelle aree con risorse naturali limitate o condizioni climatiche incerte. La trasformazione dei nostri sistemi alimentari non può avvenire senza una ristrutturazione delle politiche commerciali internazionali. Nell’articolo pubblicato su Devex, gli autori riprendono un recente rapporto del Global Panel on Agriculture and Food Systems for Nutrition dal nome Rethinking Trade Policies To Support Healthier Diets secondo il quale ci sarebbero chiari benefici nell’allineare le politiche commerciali con altri obiettivi in materia di diete sane e sostenibili.